MANUTENZIONE

E' importantissimo seguire le cure di manutenzione dei propri costumi, così da farli durare più a lungo nel tempo 🦋
Le indicazioni di manutenzione cambiano se il costume è in cotone o sintetico, ti scriviamo qui sotto entrambe 🥰

COSTUMI IN SINTETICO

PRENDITI CURA DEL TUO COSTUME!

Ecco come:

💧Dopo averlo indossato per fare il bagno, sciacquarlo bene con acqua dolce, che sia tenendolo addosso facendo una doccia o togliendolo e lavandolo a parte.

🤚🏽 Lavare sempre a mano in acqua fredda o tiepida con sapone delicato, possibilmente biodegradabile, anche quello per le mani va benissimo e non lasciarlo in ammollo, basta un lavaggio rapido. Poi strizzare delicatamente, senza arrotolarlo troppo su se stesso.

⛅️ Asciugare lontano dai raggi diretti del sole, idealmente appoggiato orizzontalmente anziché appeso dai laccetti, per preservare il colore del tessuto e l'elasticità della fibra.

🏝️ Se si notano granelli di sabbia fra le fibre è importante rimuoverli allargando leggermente il tessuto, tirandolo delicatamente e passandolo sotto al getto diretto di acqua fredda fino alla rimozione della sabbia.

💦 Solo una volta ogni 5-6 lavaggi rapidi lasciare in ammollo per massimo 15 minuti in acqua fredda-tiepida con poco sapone delicato e sciacquare accuratamente, per rimuovere più in profondità salsedine e cloro.

🌜 A fine della stagione di utilizzo effettuare il lavaggio delicato con ammollo (come descritto) e una volta perfettamente asciutto conservare in un sacchetto di stoffa traspirante o liberi nei cassetti, evitando sacchetti di plastica che non facendo passare aria possono deteriorare più velocemente gli elastici interni ed il tessuto, compromettendo la durevolezza del costume.

⏳ Queste piccole pratiche di cura puoi seguirle anche per ogni altro costume che possiedi e sono ideali per garantire una vera longevità al capo, per poter essere indossato per anni e non ritrovarti ad acquistare costumi nuovi ogni stagione.

❤️‍🔥 Per concludere: usalo fino alla fine, se si rompe riparalo, prenditi cura dei tuoi vestiti, compra meno, ma di qualità, sii consapevole, applica la gentilezza, respira, fai il tuo per il Pianeta, divertiti.

COSTUMI IN COTONE

PRENDITI CURA DEL TUO COSTUME!

Prima di tutto ti diciamo che:

🌸 Ci vuole Delicatezza. Il cotone è una fibra naturale e in quanto tale è più delicata rispetto ai classici costumi in sintetico che sono invece fatti di plastica. L'ideale è indossarlo principalmente fuori dall'acqua, dove può garantirti una freschezza unica!

💧E se faccio il bagno? Non succede niente, basta sciacquarlo subito dopo con acqua dolce, che sia tenendolo addosso facendo una doccia o togliendolo e lavandolo a parte (leggi sotto per sapere come)

🧖🏽‍♀️ Ti Sconsigliamo di indossarlo in alcuni ambienti che possono mettere sotto stress questa fibra naturale, come ad esempio: piscine ad alto concentrato di cloro, terme e sauna. Per queste attività ti suggeriamo di scegliere un costume in sintetico. Invece per una nuotata al mare, nel lago o al fiume te lo approviamo 🌱

🤚🏽 Lavare sempre a mano in acqua fredda o tiepida con sapone delicato, possibilmente biodegradabile, anche quello per le mani va benissimo e non lasciarlo in ammollo, basta un lavaggio rapido. Poi strizzare delicatamente, senza arrotolarlo troppo su se stesso.

👙 Considera che i primi 2 - 3 lavaggi sono i più delicati e che il tessuto potrebbe perdere un po' di colore. E' normale, questo non andrà comunque a influire sull'intensità del colore, è solamente un processo abbastanza comune. Si raccomanda di non lasciare il costume in ammollo durante questi lavaggi, per evitare che l'interno bianco si tinga con il colore in eccesso.

⛅️ Asciugare lontano dai raggi diretti del sole, idealmente appoggiato orizzontalmente anziché appeso dai laccetti, per preservare il colore del tessuto e l'elasticità della fibra.

🏝️ Se si notano granelli di sabbia fra le fibre è importante rimuoverli allargando leggermente il tessuto, tirandolo delicatamente e passandolo sotto al getto diretto di acqua fredda fino alla rimozione della sabbia.

💦 Solo una volta ogni 5-6 lavaggi rapidi lasciare in ammollo per massimo 5 minuti in acqua fredda con poco sapone delicato e sciacquare accuratamente, per rimuovere più in profondità salsedine e cloro.

🌜 A fine della stagione di utilizzo effettuare il lavaggio delicato con ammollo (come descritto) e una volta perfettamente asciutto conservare in un sacchetto di stoffa traspirante o liberi nei cassetti, evitando sacchetti di plastica che non facendo passare aria possono deteriorare più velocemente gli elastici interni ed il tessuto, compromettendo la durevolezza del costume.

⏳ Queste piccole pratiche di cura puoi seguirle anche per ogni altro costume che possiedi e sono ideali per garantire una vera longevità al capo, per poter essere indossato per anni e non ritrovarti ad acquistare costumi nuovi ogni stagione.

✨ Un consiglio da parte nostra dopo anni ad indossare (praticamente solo) costumi in cotone: asciutto è sempre meglio!
Indosso il costume in cotone sempre fuori dall'acqua e quando vado a fare il bagno mi cambio velocemente con un costume in sintetico. Poi esco, mi asciugo, rimetto quello in cotone e la mia pelle mi ringrazia!

❤️‍🔥 Per concludere: usalo fino alla fine, se si rompe riparalo, prenditi cura dei tuoi vestiti, compra meno, ma di qualità, sii consapevole, applica la gentilezza, respira, fai il tuo per il Pianeta, divertiti.

fino alla fine

Usalo fino alla fine, se si rompe riparalo, prenditi cura dei tuoi vestiti, compra meno, ma di qualità, sii consapevole, applica la gentilezza, respira, fai il tuo per il Pianeta, divertiti. 🍃